Diari di Viaggio Postato settembre 14, 2012 di DI-SVI

Off

diari_di_viaggio
 

Scheda progetto:

 

AREA GEOGRAFICA – PAESE Italia, Regione Piemonte
TITOLO Diari di Viaggio. Educare a una cittadinanza mondiale condividendo a scuola le esperienze di migrazione – CUP H79E12000400005 – sito internet dedicato www.diaridiviaggio.piemonte.it
AREA TEMATICA Educazione allo sviluppo
CAPOFILA Consorzio delle Ong Piemontesi (COP) – Torino
COLLABORAZIONI Ong consorziate COP (Cicsene, Cifa, Cisv, Lvia, Mais, Rete), scuole secondarie di primo grado “Angelo Brofferio – Sezione Martiri della Libertà” e “Olga e Lepoldo Jona” di Asti, scuole secondarie di secondo grado “Liceo scientifico Francesco Vercelli”, “Istituto Alberto Castigliano” e  “Istituto Augusto Monti” di Asti, Provincia di Asti, Comune di Asti, Archivio di Stato di Asti, Archivio storico del Comune di Asti, Istituto per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea di Asti
STATO DEL PROGETTO Chiuso  –  dal 17/09/2012 al 30/06/2013
OBIETTIVI Contribuire al rafforzamento del processo di dialogo interculturale in ambito scolastico, favorendo il processo di crescita personale e di integrazione sociale dei giovani stranieri della Provincia di Asti (obiettivo generale); facilitare, a partire dal tema del viaggio e delle migrazioni, la comprensione da parte dei giovani studenti di 5 istituti scolastici della Provincia di Asti dei fenomeni migratori e degli aspetti legati all’interculturalità che emergono grazie alla presenza nella società, e quindi anche nelle scuole, di giovani rappresentanti di comunità straniere; rafforzare, consolidare e integrare, in collaborazione con il corpo insegnanti, i percorsi di educazione interculturale in atto con elementi di educazione alla cittadinanza mondiale nelle scuole aderenti; contribuire alla costruzione di reti di attori territoriali che operano nel settore del protagonismo giovanile e a favore della diffusione di una cultura di cittadinanza attiva, di solidarietà e di accoglienza nei confronti dei soggetti e delle comunità straniere (obiettivi specifici).
ATTIVITÀ Incontri di co-progettazione del percorso informativo-formativo e di ideazione condivisa ello spazio web dedicato al progetto con gli insegnanti delle 5 scuole secondarie di primo e secondo grado di Asti coinvolte; definizione delle unità didattiche del percorso informativo-formativo concernenti la storia dell’emigrazione e dell’immigrazione italiana, la storia dell’emigrazione piemontese e le storie di vita di alcuni migranti; incontri di affiancamento in classe con gli studenti e presentazione delle unità didattiche; visite guidate agli archivi storici cittadini che conservano testimonianze sull’emigrazione italiana del passato; interventi in classe sul tema “Come scrivere una sceneggiatura” finalizzati alla partecipazione al concorso “Ciak! Raccontiamo le migrazioni” abbinato al progetto; presentazione di un documentario e di uno spettacolo teatrale sul tema delle migrazioni.
RISULTATI   1)Realizzati n. 18 incontri di co-progettazione del percorso informativo-formativo e di ideazione condivisa dello spazio web dedicato al progetto con gli insegnanti delle 5 scuole secondarie di primo e secondo grado di Asti coinvolte;
2)Definite n. 8 unità didattiche del percorso informativo-formativo;
3)Realizzati n. 103 incontri di affiancamento in classe con gli studenti e presentazione delle unità didattiche;
4)Coinvolti 227 allievi delle 5 scuole aderenti al progetto (di cui 34 cittadini stranieri) e 17 insegnanti, di cui 10 di riferimento);
5)Presentate n. 10 sceneggiature (1 per ciascuna classe coinvolta dal progetto) al concorso “Ciak! Raccontiamo le migrazioni”.  La classe I N del Corso Moda dell’Istituto Castigliano di Asti è risultata vincitrice per la sezione scuole secondarie di secondo grado e lo scritto “L’Atelier Friends for the Future” è diventato un corto diretto dal regista torinese Gianni Del Corral.
COSTO DEL PROGETTO € 17.025,64 (per le attività condotte da DI-SVI)
COFINANZIAMENTO (DONATORE ISTITUZIONALE) € 15.323,08 (per le attività condotte da DI-SVI)Unione Europea e Ministero dell’Interno, nell’ambito del Fondo Europeo per l’Integrazione di cittadini di Paesi terzi,  Azione 3, Annualità 2011, Progetti giovanili

Sito Internet dedicato al progetto