Cittadini del Mondo 2010 Postato luglio 14, 2010 di DI-SVI

Off

 

Scheda del progetto:

 

AREA GEOGRAFICA – PAESE Italia, Provincia di Asti
TITOLO “Cittadini del Mondo 2010”
AREA TEMATICA Educazione allo sviluppo
COLLABORAZIONI Tavolo della Cooperazione Internazionale della Provincia e del Comune di Asti,  Ufficio Scolastico provinciale di Asti, Provincia di Asti, Comune di Asti, Istituti Comprensivi di Castell’Alfero e Villanova d’Asti, scuola secondaria di primo grado “Olga e Leopoldo Jona” di Asti,  Liceo scientifico “Francesco Vercelli” di Asti,
STATO DEL PROGETTO Chiuso  –  dal 01/07/2010 al 30/06/2011
OBIETTIVI Informare e sensibilizzare la popolazione dell’Astigiano sul tema dello sfruttamento del lavoro minorile con particolare riferimento alle condizioni di vita dei bambini e delle bambine in Nepal.
ATTIVITÀ Incontri di sensibilizzazione nelle scuole sul tema dello sfruttamento del lavoro minorile; rassegna cinematografica;  mostra; convegno.
RISULTATI   1)      Condotti 10 incontri  nelle classi coinvolte sul tema dello sfruttamento del lavoro minorile, con particolare riferimento alle condizioni di vita dei bambini e delle bambine in Nepal;2)      dal 9 al 13 maggio 2011 esposta all’Istituto Comprensivo di Castell’Alfero la “ Mostra sui diritti dell’infanzia” realizzata dal Consorzio Ong Piemontesi con il Coordinamento Comuni per la Pace;3)      Realizzati  laboratori con 6 classi dell’Istituto Comprensivo di Castell’Alfero sul tema dei diritti dei bambini;

4)      Organizzate 3 proiezioni per la cittadinanza con il seguente calendario: Giovedì 12 maggio 2011 – documentario “Vi ho tanto amato” di Silvestro Montanaro sul turismo sessuale e sulla prostituzione minorile nel sudest asiatico, Giovedì 19 maggio 2011 – film “Rosso Malpelo” di Pasquale Scimeca sul lavoro minorile in Italia;  Giovedì 26 maggio 2011 – documentari “I bambini del Mozambico” e “Mozambico dal colonialismo alla libertà” del regista/antropologo Angelo Fontana sulla condizione di vita dei bambini del Mozambico, con la presenza in sala del regista.

COSTO DEL PROGETTO € 3.900,70
COFINANZIAMENTO (DONATORE ISTITUZIONALE) € 3.800,00Regione Piemonte, Provincia di Asti